A proposito di cuore…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è mi-piace-pj.jpg

«A chi ha sarà dato, a chi non ha sarà tolto anche quello che ha». Quest’espressione potrebbe sembrare alquanto ingiusta. Perché dare ancora a chi ha già e, soprattutto, perché togliere a chi ha poco anche il poco che ha?

Per comprendere, al meno in parte, il senso di questa frase pronunciata da Gesù forse è utile riferirla al nostro cuore, che potremo paragonare a una specie di contenitore. Infatti, il cuore è il luogo dove continuamente il Signore riversa il suo amore, la sua misericordia e la sua tenerezza.  Noi viviamo di amore, perciò il nostro cuore non potrà essere mai sazio e anche se piccolo ha una capacità di contenimento illimitata. Ma può capitare che l’amore venga disperso e sprecato perché in alcuni momenti il cuore non riesce a contenere, o meglio a trattenere, tutto questo. Magari perché ha qualche screpolatura o addirittura è proprio frantumato. Allora davvero si perde anche quel poco che si ha.

Il cuore è forte, ma è pure fragile. Basta poco perché in esso si apra una fessura che poi ci porta a diffidare dell’amore, pensandolo addirittura come un rischio, una possibile minaccia, qualcosa che potrebbe far aumentare in noi la sofferenza. Cosa fare? Non possiamo e non dobbiamo rinunciare all’amore. Ne abbiamo bisogno perché siamo fatti d’amore e siamo destinati all’amore.

Quando il cuore è forato, perché ferito, dovremo ricorrere a chi è in grado di rinnovarlo, non allo psicologo (senza sminuire l’importanza di quest’ultimo) ma allo Spirito Santo, che è fuoco d’amore. «Vi darò un cuore nuovo»: è una delle promesse del Signore. Affidandoci all’azione dello Spirito pian piano il nostro cuore tornerà ad essere un contenitore che trattiene, uno scrigno che custodisce la preziosità dell’amore di Dio e così, a quel poco che oggi abbiamo sarà aggiunto molto di più. E noi stessi diventeremo una sorgente che zampilla, una sorgente capace di riversare amore in altri cuori.

padre Jonathan 👍

100% LikesVS
0% Dislikes

2 commenti su “A proposito di cuore…”

  1. …mi affido all’azione dello Spirito, cosicché anche il mio cuore potrà essere uno scrigno che custodisce la preziosità dell’amore di Dio… ❤️🔥🏺💦⛲💞

  2. Grazie mille ma purtroppo mi capita di avere una fessura al cuore e cado nella solitudine, dovrei affidarmi di più allo Spirito Santo. Però leggendo ciò che scrivi. mi sento più sollevata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.