Sant’Antonio di Padova

Se brami miracoli, la morte, l’errore, la calamità, la lebbra e il demonio fuggono: gli ammalati sorgono risanati.
Il mare obbedisce, s’ infrangono le catene: giovani e vecchi ottengono l’uso delle membra e le cose perdute.
Spariscono i pericoli e tutte le miserie: lo dicono tutti e lo attestano i Padovani.
Il mare obbedisce, ecc…
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
Il mare obbedisce, ecc…
Prega per noi, o beato Antonio .
Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.     

Preghiamo: La devota commemorazione del beato Antonio, tuo confessore e dottore, allieti, o Signore, la tua Chiesa, affinché sia sempre munita di aiuti e meriti di godere i premi eterni. Per Cristo nostro Signore. Amen Alleluia!         (Responsorio)  

“O Lingua benedetta, che hai tanto benedetto il Signore e l’hai fatto benedire da molti altri, ora si vede chiaramente quanta grazia hai trovato presso Dio!”  (San Bonaventura) 
“Sant’Antonio di Padova, insigne predicatore e patrono dei poveri e dei sofferenti, ci aiuti a sperimentare il soccorso della Misericordia Divina. ” (Papa Francesco)
+ECCE CRUCEM DOMINI FUGITE PARTES ADVERSAE VICIT LEO DE TRIBU JUDA RADIX DAVID ALLELUJA!+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.