“Osservava”

È simpatico immaginare Gesù che, seduto di fronte al maestoso tempio di Gerusalemme, osservava curioso come le persone facevano le loro offerte. In quel via vai di gente nota come dei ricchi danno il superfluo e come invece una povera vedova offre “tutto quello che aveva per vivere”. Sembra quasi che osservando quella vedova Gesù capisca meglio il percorso che dovrà fare da lì a poco. Anche lui infatti sta per donare completamente se stesso. Gesù riconosce in una donna povera una vera e propria maestra di vita.

È importante osservare non per giudicare, ma per comprendere, imparare, capire e agire.

Dovremmo affinare lo sguardo per poter andare a fondo di quello che vediamo e così scoprire l’insegnamento nascosto in ogni persona e in ogni evento. 

p. Jonathan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.